Transazioni e ACID

martedì 5 giugno 2007 alle 05:24 | Pubblicato su Diario, SQL | 1 commento

Le transazioni, a detta di Thomas Kyte, sono la caratteristica che maggiormente distingue un database da un filesystem. La funzione principale delle transazioni è quella di portare il database da uno stato consistente a quello successivo. In oracle le transazioni aderiscono a tutte le caratteristiche “ACID”, dove ACID è l’acronimo per:

  • Atomicità (atomicity): tutto ciò che fa parte della transazione avviene o non avviene
  • Consistenza (consistency): una transazione porta il database da uno stato consistente al successivo
  • Isolamento (isolation): gli effetti di una transazione non possono essere visti dalle altre transazioni fino a quando la transazione non ha committato
  • Durata (durability): una volta che una transazione è committata è permanente.

Da manuale Oracle una transazione è una unità logica di lavoro che comprende uno o più statement SQL eseguiti da un utente. In Oracle una transazione inizia (implicitamente) con il primo statement SQL eseguibile lanciato dall’utente e termina (esplicitamente) con il comando di commit, che la conferma, o il comando di rollback, che la annulla, lanciati dallo stesso utente

1 commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. non solo a detta di Tom Kyte in realtà🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: