Il Trilemma Linux

giovedì 9 agosto 2007 alle 09:13 | Pubblicato su Installation and Configuration, Linux | 3 commenti

Nell’ultimo post di oggi Kevin Closson nel ha fatto riferimento ad un comunicato stampa di Oracle (in realtà lui ha riportato come fonte un articolo di yahoo) in cui prima di tutto Oracle ribadisce il proprio continuo impegno a diffondere l’utilizzo di Linux. In particolare tale impegno si è concretizzato con il porting di YAST (Yet Another Setup Tool) su Oracle Enterprise Linux (e quindi compatibile anche con Red Hat Enterprise Linux), con l’avvio di un progetto per un nuovo filesystem (di cui Kevin Closson parla), con l’implementazione di una nuova interfaccia per l’I/O asincrono nel kernel più generica di quella esistente e con l’obiettivo di permettere migliori prestazioni ai sistemi Oracle (database). Tutte cose interessanti che però hanno accresciuto un mio grande dubbio che ho chiamato il trilemma Linux: Suse , Red Hat o Oracle? quale distribuzione usare? Fino a poco tempo fa si trattava per me di un dilemma, tra Suse e Red Hat che però vedeva tra le mie preferenze in netto vantaggio Suse. Oracle invece ha ad un certo punto cominciato a favorire Red Hat, fino a culminare nell’annuncio di Oracle Enterprise Linux (di cui ho già parlato esprimendo delle perplessità). Da quella volta non ho mai fatto una vera installazione del Linux di Oracle, fra Suse e Red Hat ho preferito la Suse e per non creare confusione tutte le installazioni sono state fatte con Suse SLES-9. Uno degli strumenti che sempre mi è piaciuto della Suse, facendomela preferire a Red Hat, è proprio YAST, uno strumento semplice, potente e completo. Quindi ora mi aspetta un periodo di dubbio e valutazioni se prendere in considerazione la possibilità di fare installazioni di server con Oracle Enterprise Linux.

Mi ricordo tempo fa di aver chiesto a Howard Rogers tramite un forum sul suo sito quale distribuzione lui preferisse, in realtà la risposta non è stata molto soddisfacente (per il mio punto di vista), più che altro direi goliardica. Egli ha detto che per Oracle preferisce la CentOS, piattaforma però non certificata Oracle. Poi ha elencato una serie di gadget che ogni distribuzione deve avere. In realtà la mia domanda voleva essere ristretta a configurazioni certificate e supportate da Oracle.

Il dubbio che mi rimane nei confronti della distribuzione Oracle di Linux è: come viene gestito il supporto del nuovo hardware? Tempo fa ho parlato dei problemi di un’installazione Linux su hardware particolare. In quel caso si è trattato di una macchina di test e quindi la cosa non era grave, ma se devo installare un server che deve andare in produzione in un call-center di 200 persone come mi regolo? In realtà scrivendo mi è venuto un sospetto: Oracle ha sempre dichiarato che la sua distribuzione Linux è pienamente compatibile con quella di Red Hat, quindi probabilmente se il fornitore hardware, come spesso accade, fornisce i driver per Red Hat, tali driver sono utilizzabili anche su Oracle Enterprise Linux.

Credo proprio che prossimamente smantellero la famosa macchina di test e vi proverò ad installare Oracle Enterprise Linux.

3 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. di fatto se devi mettere la cosa in produzione e vuoi avere quindi del supporto da parte di Oracle è cosa buona e giusta andare su distro e versioni certificate
    personalmente ho effettuato installazioni su red hat, suse, ubuntu, centOS e gentoo ma in produzione solo su red hat e suse

    Alessandro

  2. […] Archivio ← Il Trilemma Linux […]

  3. Un buon candidato per 11g è a quanto pare anche Ubuntu server, molto più minimalista e aggiornata di tutte le distribuzioni commerciali.
    Io comunque continuo a preferire SuSE perché essendo tedeschi sono molto precisi (l’ho verificato in anni di utilizzo)🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: