RMAN e backup incrementali

venerdì 25 gennaio 2008 alle 25:55 | Pubblicato su Backup and Recovery | Lascia un commento

Con molta fatica ho iniziato a studiare seriamente per l’esame di certificazione Oracle OCP (Oracle Certified Professional),  con il secondo volume del libro di Sybex (vedi pagina “La Libreria Oracle“). Mentre leggo le cose faccio dei test pratici su una macchina virtuale per togliermi le curiosità che man mano mi sorgono.

Una curiosità che mi  è venuta ieri riguarda i backup incrementali e in particolare quanti sono i livelli.

Premetto che non ho esperienza nell’uso di backup incrementali per due motivi:

  1. in 9i si trattava di caratteristica disponibile solo con Enterprise Edition
  2. Se non vi sono reali motivi di spazio e tempo  non è un cosa molto comoda

Con la versione 10g sono cambiate alcune cose, i backup incrementali sono disponibili anche con la Standard Edition e io mio ricordo di aver letto a suo tempo che una novità era la riduzione a due soli livelli, mentre fino alla 9i erano ben cinque.

E’ chiaro che anche Oracle si è accorta che 5 livelli erano troppi e complicavano solo le cose per nulla. Però c’è ancora della confusione, infatti sul libro su cui studio parla prima solo di livello 0 e 1 poi parla di livello 2. Nella documentazione effettivamente tale confusione non c’è, nel manuale di riferimento dice esplicitamente che i livelli sono un intero compreso tra 0 e 1. In 9i diceva che era compreso tra 0 e 4.

Siccome però il fatto che non trovassi traccia sulla documentazione di livelli superiori a 1 non costituiva prova della loro non esistenza (la documentazione è sterminata, decine di migliaia di pagine se stampate)  ho voluto fare una prova pratica, lanciando i comandi:

backup incremental level n database;

con n compreso tra 0 e 5  e solo quando sono arrivato a 5 RMAN mi ha dato errore. Il che significa molto probabilmente che Oracle non ha toccato nulla sugli algoritmi dei backup incrementali (a parte il change tracking, ma quella è un’altra storia) ha semplicimente eliminato i livelli 2, 3,4 in maniera virtuale, tanto indubbiamente il tutto funzionerà bene come prima. I vecchi utenti provenienti da 9i  possono continuare a usare le loro politiche di backup incrementale  multilivello  e i nuovi impareranno ad usare solo i due livelli.

In tutto ciò mi mancano dei test di ripristino per verificare se quanto ho ipotizzato sia vero, ma non so se farò mai tali test.

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: