Oracle e distribuzioni Linux: un chiarimento

venerdì 2 maggio 2008 alle 02:28 | Pubblicato su Diario, Installation and Configuration, Linux, Performance Tuning | 2 commenti

Stamattina ho trovato un commento a un mio post del 13 Giugno 2007, intitolato Oracle, Linux e Performance Tuning“. Stavo rispondendo al commento quando mi sono reso conto che la mia replica meritava un post tutto suo ed eccomi quindi a rispondere al commento con una precisazione che ritengo importante.

Nel post parlavo di uno strumento di analisi e diagnosi delle prestazioni di Linux chiato ATOP e mi lamentavo del fatto che su Suse SLES 9 e 10 non c’è traccia di tale strumento. Manolo mi dice che su Debian tale strumento è presente e facilmente installabile.

Non metto in dubbio che su diverse distribuzioni vi siano tutti questi strumenti facilemente accessibili. IL PUNTO NON E’ QUESTO. Io ho una certa passione per Oracle e per Linux, ma io LAVORO con Oracle e con Linux. Il che significa che in un certo senso devo garantire ai clienti della mia azienda un supporto sui sistemi. Per garantire me stesso, ma soprattutto per garantire la mia azianda  NOI UTILIZIAMO SOLO ARCHITETTURE CERTIFICATE E SUPPORTATE. Se voglio avere il supporto di Oracle devo installare Oracle solo su piattarforme CERTIFICATE. Nel caso di Linux le uniche distribuizioni CERTIFICATE sono Suse sles, Red Had, Oracle Enterprise LinuX e Asialinux. Debian non è fra queste. Il motivo è semplice e chiaro. Distribuzioni come la Debian hanno il pregio di essere sempre molto aggiornate, questo diventa un problema nel momento in cui si deve garantire un’assistenza, infatti diventa difficile tenere traccia e testare tutte le possibili varianti prodotte da sistemi con diversi livelli di aggiornamenti. Credo che nel mondo sia difficile trovare due installazioni identiche di Debian Linux, mentre non si può dire lo stesso di distribuzioni commerciali come Suse SLES ecc. Per questo stesso motivo da anni evito di perdere tempo giocando con distribuzioni diverse e mi concentro nel testare distribuzioni che possono poi essere utilizzate in ambienti di produzione, dove al cliente posso dare anche la garanzia del supporto di aziende come Oracle.

Fra l’altro ho molte più possibilità di risolvere i problemi anche in autonomia, ricercando l’occorrenza di problemi analighi sul WEB.

Per questo stesso motivo non ho mai completamente condiviso l’approccio di Howard Rogers (che comunque per una sua protesta ha ritirato da web tutta la sua documentazione) di proporre guide di installazione Oracle su piattaforme non certificate. Certo, si tratta di esercizi interessanti che permetto di capire meglio il funzionamento del sistema operativo, del motore database e dell’interazione fra questi, ma personalmente preferisco concentrarmi su altre cose.

2 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. E’ lampante che il tuo approfondire le distro supportate non ti lascia il tempo il consocere le altre

    quando tu dici

    >Credo che nel mondo sia difficile trovare due installazioni identiche di Debian Linux

    ti riferisci a distro Debian BASED come ubuntu, sidux ed altre.

    La vera ed originale debian e’ quanto di piu’ stabile e performante ci possa essere, al punto da essere a volte addidata come “vecchia” per lo stato in cui i pacchetti sono tenuti: versioni vecchie ma testate.

    Poi per lavoro, come me, fai bene a seguire il mercato: e’ quello che ti (ci) da’ da mangaire…

  2. Effettivamente è vero, non sono mai stato un collaudatore di distribuzioni Linux. Mooolti anni fa ho fatto un po’ di prove, ma per rendere l’idea la distribuzione che utilizzavo sul portatile di allora era la Slackware, mentre al lavoro veniva utilizzata la Red Hat.
    Terrò conto dell’osservarzione e studierò un po’ Debian


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: